IMG_4406 IMG_4407 IMG_4408 IMG_4394 IMG_4395 IMG_4397 IMG_4398 IMG_4399 IMG_4400 IMG_4401 IMG_4402 IMG_4403 IMG_4404 IMG_4389 IMG_4387 IMG_4385 IMG_4381 IMG_4375Giornata durissima ieri in Croazia nella cittadina di Karlovac, che in occasione della Coppa Europa di Kickboxing ha visto la partecipazione di ben 1100 atleti provenienti da 16 Nazioni .

La gara è iniziata alle 9 di mattina x concludersi alle ore 23,30 , ora in cui il nostro team KBA ha fatto l’ultimo incontro della giornata.

Era la finale della gara a squadre, contro gli Ungheresi del Kiraly Team, purtroppo anche questa volta, come settimana scorsa ad Atene abbiamo perso, ma almeno siamo arrivati all’ultimo incontro (sono 4 , tre uomini e una donna ) con il punteggio ancora in parità , a 30″ secondi dalla fine eravamo ancora in parità ma in quel momento abbiamo subito un punto, secondo noi con verdetto arbitrale sbagliato e non siamo più riusciti a recuperarlo. Comunque risultato bellissimo.

Nelle categorie eravamo sei atleti KBA, ottenendo 4 ori, 5 argenti e 5 bronzi.

Due ori con Pietro Cometti nelle categorie senior -84 e -89 kg.

Altri due ori con Andrea Ongaro nelle categorie senior -94 e +94 kg, che dopo due anni di inattività si riconferma, come già visto settimana scorsa ad Atene,  ai vertici delle categorie di pesi massimi.

Due argenti con Davide Guffanti nelle cat. -74 kg senior e junior.

Un argento con Simone De Vita nella cat. – 69 kg junior.

Un argento con Noemi Battilana nella cat. -60  kg senior

Due bronzi con Deborah De Vita nelle cat. -70 e + 70 kg senior

Un bronzo con Simone De Vita nella cat. – 69 kg senior

Un bronzo con Noemi Battilana nella cat. – 55 kg senior

Un bronzo importantissimo nella categoria Grand Champion Senior con Pietro Cometti che, con questo risultato insieme agli altri della giornata, viene premiato dalla federazione Croata come migliore atleta del circuito del Point Fighting.

Grande quindi la soddisfazione della soc. KBA e del maestro Ongaro che sarà prossimamente impegnato con questi ed altri atleti a Dublino per la Coppa del Mondo di Point Fighting.